Per la ristrutturazione è stato scelto un pavimento in gres porcellanto effetto legno della serie Classica la misura della piastrella è di 20x120 cm con finitura rettificata. In questo caso il colore del gres effetto legno selezionato è il Nepa, quello più scuro disponibile nella serie, il cliente ha deciso di provare un forte stacco tra il pavimento e il muro per valorizzare maggiormente le finiture. 

Il gres porcellanato effetto legno scuro è stato selezionato per rendere caldi gli ambienti fornendo un tocco di forte personalità ai locali, la posa è stata eseguita in modo professionale con fuga a 2 mm e la stuccatura delle piastrelle in gres effetto legno eseguita in colore rende il pavimento omogeneo.

Posa di gres porcellanato effetto legno serie classica

L'immagine aiuta molto bene a capire l'effetto del pavimento posato, la serie classica riproduce fedelmente su gres porcellanato l'effetto del legno, le venature e i colori stonalizzati riprendono realisticamente quelli del parquet.

gres porcellanato effetto legno direzionalità delle piastrelle

In questo caso chi si è occupato della ristrutturazione ha posizionato il pavimento posando le piastrelle in gres porcellanato effetto legno facendole correre verso la fonte di luce della porta finestra, la stessa direzionalità di posa dei pavimenti è stata mantenuta nel corridoio fornendo continuità visiva agli ambienti.

Il corridoio dove le piastrelle effetto legno di colore scuro potrebbero rendere poco brillante lo spazio è stato pitturato di colore bianco e ben illuminato da faretti led.

rivestimento bagno in gres porcellanato effetto legno

La maggior parte dei bagni di questi palazzi milanesi anni 70/80 erano lunghi e stretti proprio come possiamo vedere dalla foto, in questo caso la scelta è stata quella di utilizzare il gres effetto legno anche come rivestimento delle pareti, il risultato è esteticamente ottimo anche perchè il rivestimento è stato posato solo dove necessario.

Le piastrelle in gres effetto legno sono visibili sul rivestimento solo nella parete del mobile bagno fino ad un altezza di 150 cm e nel rivestimento doccia dove la finestra può essere coperta quando la doccia è aperta da un sistema di copertura a scomparsa.

La parete opposta al mobile bagno è libera, le piastrelle effetto legno non sono state posate, il muro è completamente bianco per dare maggiore luce all ambiente.