GRES PORCELLANATO EFFETTO COTTO TOSCANA

Destinazione:
Formato:
11.95 € /mq Per quantità superiori a 75.6 mq prezzo 8.90 € /mq

Colore:
Qty:
Totale: 11.95 €
Per ambienti dai toni caldi e dai sapori intensi la serie Toscana replica su piastrelle in gres porcellanato effetto cotto l'essenza della tradizione.
• Disponibile in multiformato.
• 3 intense colorazioni.

Share:
Imperfetto ed originale come il vero pavimento toscano.

Questo è il risultato ottenuto grazie ad un approfondito studio delle superfici naturali degli antichi casali, queste piastrelle in gres porcellanato effetto cotto sono destinate ad ambienti dai sapori forti e rustici.

Il materiale, attraverso un minuzioso studio grafico, risulta mosso ed antichizzato, volutamente imperfetto proprio come i pavimenti originali, anche la bordatura è stata studiata per dare un sapore autentico e percettibile dopo la posa.

Le piastrelle in gres effetto cotto al contrario del prodotto che replicano hanno caratteristiche tecniche che non richiedono nessun genere di manutenzione. Non necessitano di trattamenti e risultano molto più longeve e resistenti del cotto naturale. Il gres porcellanato è meno poroso, il suo grado di resistenza all'assorbimento dei liquidi risulta maggiore a beneficio della tenuta quotidiana e della pulizia delle superfici.

La serie Toscana è stata realizzata in 3 colori con differente gradazione, in modo da accontentare le esigenze di chi desidera l’intenso rosso originale e di chi ricerca soluzioni per superfici meno forti ma affini allo stile rustico.

Sono previsti 2 formati di piccolo taglio eventualmente abbinabili, una tavella in 15x30 cm e una piastrella in 30x30 cm.

Le piastrelle sono disponibili per interni e con superficie antiscivolo per esterni. Visto il formato di piccole dimensioni possono essere utilizzate in tutte le superfici nelle quali sia necessario rispettare la pendenza di scolo delle acque piovane.

Il gres porcellanato resiste molto bene nei periodo invernali anche a basse temperature, il movimento del massetto, soprattutto negli edifici di nuova costruzione viene gestito attraverso le fughe che consentono di attutire i piccoli movimenti di dilatazione e restringimento delle superfici piastrellate.