Panoramica sul gres effetto legno

Panoramica sul gres effetto legno

 

Il pavimento in gres porcellanato effetto legno è un tipo di pavimentazione realizzata con piastrelle in gres, in grado di offrire un’immagine visiva simile al tradizionale parquet in legno.

Sotto il profilo estetico, dunque, il pavimento in gres porcellanato effetto legno riproduce fedelmente il design del parquet, dal quale si differenzia però, in maniera netta sia per le caratteristiche tecniche e la consistenza, sia per quel che riguarda le prestazioni ed il prezzo.

Vantaggi del pavimento in gres porcellanato effetto legno

Il pavimento in gres porcellanato effetto legno offre diversi vantaggi rispetto al tradizionale parquet in legno.

Le pavimentazioni in gres, infatti, presentano caratteristiche meccaniche superiori nonché maggiore resistenza ad urti, graffi ed usura, rispetto ai pavimenti in legno. In rapporto a questi ultimi, richiedono, inoltre, minore manutenzione, sono più facili da pulire ed, in generale, costano meno.

Non deve, inoltre, essere sottovalutata la valenza ecologica dell’utilizzo del gres effetto legno, nell’ottica della produzione di un’edilizia sostenibile e di una maggiore attenzione alla salvaguardia delle risorse naturali ed al rispetto dell’ambiente.

La pulizia del gres porcellanato effetto parquet non richiede particolari accorgimenti, grazie alla resistenza all’aggressione dei prodotti chimici ed alla scarsa porosità del materiale, che rende assai difficile la penetrazione di sostanze in grado di produrre macchie. Un comune detergente neutro è, pertanto, più che indicato per la pulizia ordinaria di pavimenti di tale tipologia.

Abbiamo visto che la pavimentazione in gres porcellanato effetto legno è in grado di rendere un’immagine estetica fedele a quella del tradizionale parquet in legno, ma non solo.

Le moderne tecniche di lavorazione del prodotto ceramico permettono, infatti, di realizzare una superficie lievemente mossa che riproduce quella del legno e, quindi, lo stesso effetto tattile naturale.

I moderni sistemi di riscaldamento a pavimento presenti sia nelle nuove costruzioni, sia negli edifici già esistenti che scelgono tale tipologia di impianto, contribuiscono a valorizzare le caratteristiche del gres porcellanato, il quale, trattenendo il calore, rende piacevole camminarvi a piedi scalzi di inverno.

La pavimentazione in gres porcellanato effetto parquet non si limita a riprodurre fedelmente l’aspetto del legno, ma costituisce un materiale pregiato che, già nel passato, è stato considerato uno dei prodotti estetici di maggior pregio nelle abitazioni. Grazie alle proprie caratteristiche, l’apprezzamento del materiale è destinato a non essere intaccato dalle mode future, in quanto il prodotto è sinonimo di qualità e valore, privo dei difetti e delle limitazioni del parquet in legno.

Il pavimento in gres porcellanato effetto legno è un’ottima scelta per la finitura degli ambienti domestici e, grazie alla versatilità delle caratteristiche e delle soluzioni, può essere abbinato a qualsiasi tipo di arredamento, conferendo un valore estetico aggiunto ad ogni contesto.

Pavimenti in gres dai colori tenui, dall’effetto vintage, dai colori accesi con forte impatto visivo, oppure dai colori caldi classici, costituiscono solo alcune delle tante possibilità esistenti in commercio.

Arredamenti in stile classico, moderno, professionale o tecnico per spazi commerciali troveranno, dunque, la giusta soluzione per valorizzare il proprio stile e le proprie caratteristiche attraverso il pavimento in gres porcellanato effetto legno.

Caratteristiche tecniche del pavimento in gres porcellanato effetto legno.

 

news image

Il gres porcellanato è una ceramica greificata, vale a dire molto compatta, dura e resistente.

Il processo di produzione, definito "sinterizzazione" o metallurgia delle polveri, avviene mediante la compattazione di materiali ridotti in polvere e la successiva cottura a temperature elevate per ottenere la ceramizzazione del composto. Trattandosi di un prodotto ceramico "porcellanato", il gres effetto legno possiede una bassa percentuale di assorbimento dell’acqua (inferiore allo 0,5%).

Questa caratteristica conferisce al materiale una grande resistenza, grazie al basso rischio di spaccatura, rendendolo, nel contempo, uno dei prodotti dotati di maggior idrorepellenza esistenti sul mercato.

La pavimentazione in gres effetto legno si presenta, dunque, come una soluzione adatta ad ambienti esterni o interni grazie all’antigelività e all’elevata resistenza all’abrasione, agli urti, ai prodotti chimici, ai raggi UV ed ai graffi. Le caratteristiche tecniche del prodotto lo rendono, altresì, molto duraturo nel tempo, facile da pulire e bisognoso di poca manutenzione. Quest’ultimo aspetto non deve essere trascurato nel confronto con i tradizionali pavimenti in parquet di legno, i quali, sia sotto il profilo tecnico, sia dal punto di vista economico, richiedono impegni manutentivi di portata decisamente più onerosa.

I procedimenti di colorazione del gres porcellanato effetto legno, svolti attraverso l’uso di particolari polveri, rendono possibile ottenere tonalità, sfumature, venature ed altri effetti estetici idonei alla fedele riproduzione di varie essenze lignee.

In particolare, i prodotti attualmente reperibili in commercio permettono di realizzare pavimenti il cui aspetto si presenta molto simile al legno di rovere (naturale, grigio, nero, chiaro, biondo o antico), di noce, di acero, di ciliegio o di wengè. Alle diverse varianti cromatiche possono essere aggiunti effetti più sofisticati, quali lo sbiancato e l'anticato, destinati a contesti ambientali di maggior pregio e ricercatezza.

I processi produttivi consentono di realizzare anche grazie alla tecnologia digitale, piastrelle o listoni di dimensioni e spessori variabili, permettendo una buona facilità di montaggio in locali di diverse forme e superfici.

Se desideri una somiglianza ancora maggiore tra la pavimentazione in gres porcellanato effetto legno ed il tradizionale parquet, sicuramente la tipologia a listoni è in grado di rispondere al meglio alle tue esigenze, assicurando un’immagine davvero molto vicina ai rivestimenti lignei anche sotto il profilo della tecnologia costruttiva.

Grazie alla varietà di forme, soluzioni e trattamenti estetici, il pavimento in gres porcellanato effetto parquet è una soluzione indicata sia per i locali in stile moderno, sia per gli ambienti arredati in maniera più tradizionale. Nessuna limitazione anche per l’utilizzo, oltre che in contesti residenziali privati anche in locali pubblici, a destinazione commerciale o ricettiva.

La versatilità del rivestimento, la facilità di assemblaggio e le elevate qualità delle caratteristiche meccaniche consentono l’uso del gres porcellanato effetto legno in cucina, nelle camere da letto, nei soggiorni nei locali bagno e, all’esterno, lo rendono indicato per la pavimentazione dei terrazzi, dei giardini e delle aree piscina.

Altro elemento importante da considerare nella scelta del pavimento in gres porcellanato effetto legno quale rivestimento degli ambienti della tua casa è il prezzo. Il costo a metro quadrato di un prodotto di buona qualità, si aggira intorno a poche decine di euro. Alcune aziende sono in grado di offrire prezzi assai vantaggiosi grazie all'economicità dei processi produttivi ed alla vicinanza con i siti di produzione del materiale ceramico. Puoi, dunque, trovare materiale di sicura qualità e di ottima resa estetica anche intorno ai venti euro.

In ogni caso, il pavimento in gres porcellanato effetto legno è un prodotto decisamente più economico rispetto al tradizionale parquet in legno.

Non deve, inoltre, essere trascurato il fatto che, trattandosi di un rivestimento ceramico, la facilità di posa e di installazione consente un significativo risparmio di tempo e di denaro ai fini del raggiungimento del risultato finale. La soluzione si rivela dunque un buon investimento per l’allestimento della tua casa.

news image

Share: